Superficie: 22,53 kmq
CAP: 22025
Altezza s.l.m.: 202 m
Abitanti: 2.039
Municipio: Loc. Chiesa, 11 - Tel. 031.915413
Lezzeno - I giochi dell'acqua e dei colori

Con le sue numerose frazioni, dislocate sulle rive del lago e sulle pendici dei monti, Lezzeno è nota anche come centro residenziale. Un’attrattiva molto interessante è costituita dalla Grotta delle Carpe, chiamata anche Grotta dei Bulberi o Grotta Azzurra, che si può raggiungere in barca ed è famosa per gli effetti di colore che vi suscita la luce solare. Si apre a filo dell’acqua nei pressi dei Sassi Grosgalli, affascinanti scogliere con pareti a strapiombo sul lago.
L’attuale parrocchiale, dedicata ai Santi Quirico e Giulitta, probabilmente costruita a fine ‘400, reca incisa sul portale di ingresso la data 1520, relativa ad un successivo rimaneggiamento. L’interno conserva pregevoli opere d’arte e preziosi affreschi nel presbiterio, opera di Giulio Quaglio, raffiguranti il Martirio e la Gloria dei SS Quirico e Giulitta. Merita una visita anche il quattrocentesco Oratorio della Madonna dei Ceppi, dotato di volta a crociera e finestre ad arco acuto, che conserva una pregevole statua in marmo della Madonna con il Bambino risalente al XV secolo. Numerose le passeggiate che si possono fare a Lezzeno e nelle sue frazioni: segnaliamo la Via Crucis con le quattordici cappelle che conducono alla chiesa di Santa Trinità.
Lezzeno è famoso anche per una particolarità gastronomica: i Missoltini, pesce di lago (agoni) essiccati al sole e cucinati alla brace.

LA GUIDA